Performance teatrale: Giobbe

Scritto e interpretato da Paolo Cilfone

Giobbe, uomo giusto e retto agli occhi di Dio,  è spettatore involontario del patto tra Dio e Satana che prevede la perdita di tutte le ricchezze dell’uomo solo per verificare se Giobbe rimane fedele al suo Dio.

In uno spazio chiuso dove solo l’aria è vita, Giobbe cerca risposte alle sue disgrazie: dapprima interrogando se stesso, e poi dialogando con suoi amici. Non trovando nessuna conforto, Giobbe attacca con veemenza Dio, l’unico colpevole delle sue ingiuste sofferenze.

Ogni uomo pone domande, cerca risposte. La vita è fatta di sole domande che non troveranno mai risposte.