Paolo Cilfone – scrittore autore e performer teatrale – ha sempre scandagliato l’animo umano attraverso i temi più profondi della spiritualità e del rapporto con la religione.

Formatosi teatralmente con Dario Fo e Franca Rame, e sposando la linea della formazione teatrale continua con i migliori performer e registi del teatro contemporaneo nazionali come Cristina Pezzoli e Mimmo Borrelli e internazionali come Eva Benetz e Cesar Brie, ha portato in scena “Giobbe”, “La danza dell’ombra” e “Geometrie di solitudini”. Ha ricevuto premi e menzioni di merito per la raccolta di poesie “Babel Theos; per il reportage fotografico Beirut e la menzione nazionale “Festival del Cinema 2014” per il corto “Frames”.

Grazie al suo impegno ventennale da catechista per giovani e adulti presso la Diocesi di Bari e al suo continuo studio dedicato al Teatro sacro, (studioso di teatro ebraico e delle opere teatrali di San Giovanni Paolo II) organizza i suoi laboratori teatrali con una forte componente pedagogica.

Con i suoi ragazzi, tra il 2017/2019, ha portato in scena:

  • La Passione di Cristo – 2018
  • Le avventure di Tom Sawyer – 2019

Da Ottobre 2022 saranno in replica le performance teatrali “Bianco Sangue – presenze e assenze materne” tratto dall’omonimo libro edito dalla casa editrice barese FalVision, e “Giobbe” con una struttura scenica e drammaturgica completamente rivisitata.